Immagine pagina Pareri Garante privacy

Pareri del Garante Privacy

Una raccolta sistematica e costantemente aggiornata dei  pareri del Garante per la protezione dei dati personali in materia di FOIA

Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 09-11-2017, N. 459, SEGNALAZIONI DI ILLECITI

L’accesso generalizzato a segnalazioni, contenenti dati e informazioni personali, inviate da persone fisiche al Garante per la protezione dei dati personali, va  respinto, sulla base dell’esigenza di evitare un pregiudizio concreto alla «protezione…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 02-11-2017, N. 458, ACCESSO A DATI PERSONALI DI UN MEDICO DELL’INPS

La richiesta di accesso civico proposta da un ex dipendente e diretta a conoscere il nominativo e il numero di matricola del medico INPS che aveva effettuato la visita medica di controllo domiciliare, alla quale era conseguito il suo licenziamento a…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 26-10-2017, N. 433, PROCEDIMENTI DI ACCERTAMENTO E SANZIONATORI

La richiesta di accesso civico ad atti detenuti dal Garante relativi alle comunicazioni ricevute da una Società e ai relativi procedimenti di accertamento e di irrogazione della sanzione amministrativa va respinto, sulla base dell’esigenza di evitare…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 26-10-2017, N. 343, PROCEDIMENTI DI ACCERTAMENTO E SANZIONATORI

La richiesta di accesso civico ad atti detenuti dal Garante relativi alle comunicazioni ricevute da una Società e ai relativi procedimenti di accertamento e di irrogazione della sanzione amministrativa va respinto, sulla base dell’esigenza di evitare…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 21-09-2017, N. 377, ATTI NOTARILI, VISURE CATASTALI E IPOTECARIE

La richiesta di accesso generalizzato agli atti notarili e alle visure catastali e ipotecarie trasmessi dai notai al Consiglio Notarile a fini di vigilanza, se accolta, può arrecare un pregiudizio concreto alla protezione dei dati personali delle…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 13-09-2017, N. 369, PRESENZE AL LAVORO, PERMESSI, FERIE, PROCEDIMENTI DISCIPLINARI

L’accesso generalizzato a dati e informazioni riguardanti l’attività lavorativa del soggetto titolare di un incarico amministrativo di vertice della società pubblica – quali presenze al lavoro, permessi, ferie, orari di ingresso e di uscita,…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 07-09-2017, N. 366, VERBALI DI COMMISSIONI E PROVE DI CONCORSI PUBBLICI

È possibile accordare un accesso generalizzato parziale – mediante oscuramento dei dati personali e di tutte le altre informazioni idonee a identificare soggetti terzi – ai verbali redatti dalla commissione e relativi allo svolgimento delle prove…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 18-08-2017, N. 363, AUTOCERTIFICAZIONI

È necessario valutare la possibilità di concedere un accesso civico parziale – mediante oscuramento dei dati personali eccedenti (quali data e luogo di nascita, domicilio, telefono, fax, mail e firma autografa) – a una richiesta di ottenere copia…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 18-08-2017, N. 362, ISTRUTTORIE RELATIVE A REVOCA DI INCARICO DI COMMISSARIO STRAORDINARIO

L’accesso civico avente ad oggetto atti dell’istruttoria relativa alla revoca, con decreto ministeriale, dell’incarico di due commissari straordinari di società ammesse a procedura di amministrazione straordinaria, fra cui note, verbali,…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 10-08-2017, N. 360, SCIA E CILA

L’accesso generalizzato alle Segnalazioni Certificate di Inizio Attività (SCIA) e alle Comunicazioni Inizio Attività Asseverata (CILA) presentate a un Comune, considerando la molteplicità e la natura delle informazioni e dei dati di carattere…

*La presente raccolta di massime è il frutto di una attività di analisi ed elaborazione svolta dagli esperti di area giuridica che operano nell’ambito del Progetto Centro di competenza FOIA -J54F18000000007 finanziato nell’ambito del PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020 con il coinvolgimento del Dipartimento realtà pubbliche del Garante per la protezione dei dati personali. Queste massime non corrispondono a quelle pubblicate da banche date giuridiche o dal Garante per la protezione dei dati personali, autore dei pareri.