Immagine pagina Pareri Garante privacy

Pareri del Garante Privacy

Una raccolta sistematica e costantemente aggiornata dei  pareri del Garante per la protezione dei dati personali in materia di FOIA

Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 29-07-2020, N. 147, VALUTAZIONI DEI DIRIGENTI

Con riguardo a una richiesta di riesame del diniego dell’accesso alle schede di valutazione dei Dirigenti di un Comune per l’attribuzione dell’indennità di risultato per l’anno 2018, il Garante afferma che il Comune ha correttamente rifiutato…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 09-07-2020, N. 134, DATI DI DIPENDENTI E DI SOGGETTI RICHIEDENTI ASILO

In relazione a una richiesta di accesso alla documentazione inerente un progetto di accoglienza di richiedenti asilo, il Garante rinvia al parere n. 114 del 2 luglio 2020, trattandosi di richiesta identica.
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 02-07-2020, N. 114, DATI DI DIPENDENTI E DI SOGGETTI RICHIEDENTI ASILO

In merito a una istanza volta ottenere numerosi documenti relativi a un progetto di accoglienza di soggetti richiedenti asilo assegnato a una società cooperativa, il Garante osserva quanto segue. Rispetto a un primo gruppo di documenti, che…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 16-04-2020, N. 75, PERMESSI DI COSTRUIRE E CONCESSIONI EDILIZIE

A fronte di una richiesta di accesso civico generalizzato a dati concernenti alcune concessioni edilizie, il Garante invita il Comune a riesaminare il provvedimento di diniego nei termini seguenti. In primo luogo, l’Autorità osserva che dagli atti…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 23-03-2020, N. 59, VERBALI DEL CONSIGLIO DI QUARTIERE DEL COMUNE

In relazione a una richiesta di accesso civico generalizzato volta a ottenere la copia dei verbali di un Consiglio di quartiere del Comune, il Garante afferma che l’amministrazione ha correttamente operato, rilasciando alcuni verbali con le firme…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 16-03-2020, N. 57, OPERE E LOTTIZZAZIONI ABUSIVE

Con riguardo a una richiesta di accesso civico generalizzato volta a ottenere gli elenchi mensili dei rapporti comunicati agli organi di Polizia riguardanti abusi edilizi dal 2016 al 2019, il Garante afferma quanto segue. Partendo dal presupposto che…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 05-03-2020, N. 44, PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

In relazione a una richiesta di accesso civico generalizzato presentata a un Ordine professionale a informazioni inerenti a un procedimento disciplinare archiviato nei confronti di un professionista, il Garante, conformemente a precedenti…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 25-02-2020, N. 39, DATI SU PARTECIPANTI A CONCORSO

Il Garante, in merito a una istanza di accesso civico generalizzato volta ottenere alcuni documenti relativi alle selezioni del personale effettuate da una società pubblica dall’anno 2019, osserva quanto segue. Premesso che le recenti modifiche…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 23-01-2020, N. 6, RUOLO MATRICOLARE MILITARI

In relazione a una richiesta di accesso civico generalizzato volta a ottenere i registri del Ruolo matricolare comunale dei militari dal 1950 al 1985, il Garante afferma che l’amministrazione ha correttamente opposto un diniego. Premesso che…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 23-01-2020, N. 5, AUTORIZZAZIONE PER L’ACCESSO E LA CIRCOLAZIONE DI UN MOTOCICLO IN AREA PEDONALE PERIMETRATA

Con riguardo a una richiesta di accesso civico generalizzato volta a ottenere la documentazione relativa alla segnalazione fatta da un cittadino al Comune contro il richiedente l’accesso, nonché all’autorizzazione di un motociclo per accedere…

*La presente raccolta di massime è il frutto di una attività di analisi ed elaborazione svolta dagli esperti di area giuridica che operano nell’ambito del Progetto Centro di competenza FOIA -J54F18000000007 finanziato nell’ambito del PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020 con il coinvolgimento del Dipartimento realtà pubbliche del Garante per la protezione dei dati personali. Queste massime non corrispondono a quelle pubblicate da banche date giuridiche o dal Garante per la protezione dei dati personali, autore dei pareri.