Immagine pagina Pareri Garante privacy

Pareri del Garante Privacy

Una raccolta sistematica e costantemente aggiornata dei  pareri del Garante per la protezione dei dati personali in materia di FOIA

Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 11-10-2018, N. 466, DATI DEI DIPENDENTI PUBBLICI

Nel caso di accesso civico ad un’ampia documentazione relativa ad una selezione per l’attribuzione della progressione economica orizzontale per il personale interno della Giunta Regionale, e contente dati e informazioni personali di diversa specie e…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 11-10-2018, N. 465, ONERE DI MOTIVAZIONE DELLA P.A. IN ORDINE ALL’ESISTENZA DI UN PREGIUDIZIO CONCRETO ALLA TUTELA DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Dinanzi ad un’istanza di accesso alla Relazione di indagine della commissione interna delle Ferrovie Sud Est relativamente ad un incidente ferroviario avvenuto nel 2017, nonché agli esiti delle interviste che la Commissione ha effettuato con il…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 07-10-2018, N. 451, AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE

La mancata trasmissione della documentazione rilevante impedisce al Garante di esprimersi sul diniego opposto dall’Amministrazione a una richiesta di accesso civico generalizzato relativa ad autorizzazioni paesaggistiche rilasciate a una società a…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 27-09-2018, N. 458, DATI DEI DIPENDENTI PUBBLICI (PRESENZE E STRAORDINARI)

Il Garante ritiene che il Ministero dell’economia e delle finanze abbia correttamente rifiutato l’accesso civico relativo alle presenze e agli straordinari di propri dipendenti, poiché la predetta documentazione, anche se eventualmente epurata dai…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 31-08-2018, N. 450, TRANSITO E SOSTA NELLE ZTL

Il Garante ritiene che, a fronte di una istanza di accesso civico generalizzato avente a oggetto la documentazione relativa all’accesso e alla sosta in zone a traffico limitato (ZTL), l’Amministrazione ha correttamente concesso l’accesso parziale…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 07-08-2018, N. 449, ACCERTAMENTO DI IRREGOLARITÀ

Il diniego opposto a una istanza di accesso civico generalizzato volta a ottenere una serie di provvedimenti di accertamento di irregolarità edilizie, risulta corretto a giudizio del Garante. In particolare, al di fuori dei documenti soggetti a…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 26-07-2018, N. 448, ALIENAZIONE DI IMMOBILE COMUNALE CON VINCOLO DI DESTINAZIONE DECENNALE

A fronte di un’istanza di accesso civico volta a ottenere copia dell’intero fascicolo relativo all’alienazione di un immobile comunale con vincolo di destinazione decennale, in favore di una persona fisica, il Garante alla luce degli elementi emersi…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 19-07-2018, N. 426, AUTORIZZAZIONI COMUNALI

Il Garante ritiene corretto il rigetto dell’istanza di accesso avente ad oggetto dati e informazioni personali di coloro che hanno chiesto autorizzazioni per l’impianto di nuovi vigneti, corredati anche dei relativi dati catastali, posto che…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 11-07-2018, N. 421, VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE

Il Garante ritiene corretto il rigetto dell’istanza di accesso avente ad oggetto dati e informazioni personali di coloro che hanno chiesto autorizzazioni per l’impianto di nuovi vigneti, corredati anche dei relativi dati catastali, posto che…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 05-07-2018, N. 410, CONCESSIONI EDILIZIE

Il Garante ritiene fondato il rigetto di un’istanza di accesso civico riguardante una concessione edilizia contenente dati e informazioni personali del soggetto controinteressato, poiché la relativa ostensione, unita peraltro al particolare regime di…

*La presente raccolta di massime è il frutto di una attività di analisi ed elaborazione svolta dagli esperti di area giuridica che operano nell’ambito del Progetto Centro di competenza FOIA -J54F18000000007 finanziato nell’ambito del PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020 con il coinvolgimento del Dipartimento realtà pubbliche del Garante per la protezione dei dati personali. Queste massime non corrispondono a quelle pubblicate da banche date giuridiche o dal Garante per la protezione dei dati personali, autore dei pareri.