Immagine pagina Pareri Garante privacy

Pareri del Garante Privacy

Una raccolta sistematica e costantemente aggiornata dei  pareri del Garante per la protezione dei dati personali in materia di FOIA

Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 16-08-2019, N. 161, DATI SU PROCEDIMENTI DISCIPLINARI

Il Garante, in merito al riesame proposto a seguito di un diniego su una istanza di accesso civico generalizzato volta a ottenere l’ostensione di tutte le contestazioni disciplinari e dei provvedimenti a esse conseguenti emesse da un’Azienda…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 13-08-2019, N. 160, DOCUMENTAZIONE SU RISTRUTTURAZIONE URBANISTICA

In relazione a una richiesta di accesso civico generalizzato a una serie numerosa di documenti inerenti a lavori di ristrutturazione urbanistica, il Garante afferma che il Comune non ha espressamente negato o differito l’accesso per motivi attinenti…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 26-06-2019, N. 145, RIDETERMINAZIONE DELLE INDENNITÀ DI CARICA

In relazione a una richiesta di accesso civico generalizzato avente ad oggetto la copia dei provvedimenti adottati nei confronti di alcuni amministratori locali per ottenere il recupero delle somme da restituire in virtù della rideterminazione di…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 29-05-2019, N. 122, DATI DI PERSONE GIURIDICHE E SANZIONI PER AFFISSIONI DI CARTELLI PUBBLICITARI

Il Garante, in merito al riesame proposto a seguito di un diniego parziale su una istanza di accesso civico generalizzato volta a ottenere un verbale di violazione amministrativa elevato nei confronti di un Circo per l’affissione di cartelli…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 23-05-2019, N. 115, CONTRATTI PUBBLICI E DATI PERSONALI DEI LAVORATORI

In relazione alla richiesta di riesame di un diniego di un’istanza di accesso civico generalizzato a documenti inerenti alla partecipazione a una procedura di gara per l’affidamento di un contratto pubblico, il Garante afferma che, come rilevato…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 18-04-2019, N. 97, PERMESSO DI COSTRUIRE

In merito alla richiesta di parere su una istanza di accesso civico generalizzato volta ad ottenere una domanda di autorizzazione di intervento edilizio su un’area comunale e i relativi documenti propedeutici alla stessa, il Garante ritiene di non…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 19-03-2019, N. 63, NULLA OSTA DI DIPENDENTI PUBBLICI

Il Garante ritiene legittimo il rigetto di un’istanza di accesso civico generalizzato al nulla osta e al parere tecnico relativo alla mobilità di un dipendente, al fine di evitare un pregiudizio alla protezione dei dati personali di quest’ultimo.…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 19-03-2019, N. 62, INCARICHI DI AVVOCATI DIPENDENTI DI ENTI PUBBLICI

In merito a una richiesta di accesso civico generalizzato volta a ottenere dati «relativi alla spendita delle procure e alla partecipazione alle udienze nei tre gradi di giudizio, per il 2017 e 2018» di tutti gli avvocati che hanno ricevuto la…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 14-03-2019, N. 60, FOGLI PRESENZA DEL PERSONALE

Rispetto al diniego di un’istanza di accesso civico generalizzato volta a ottenere i fogli presenza dei dipendenti di un Comune degli ultimi cinque anni, il Garante ritiene – confermando i precedenti orientamenti in materia sul rifiuto opposto alle…
Sentenza Corte di Giustizia UE

Parere del 07-03-2019, N. 54, LIQUIDAZIONE PRODUTTIVITA' STRATEGICA

È legittimo il rigetto opposto da un Comune a un’istanza di accesso civico generalizzato, volta a ottenere documenti contenenti la liquidazione della produttività strategica di un ex dipendente. In particolare, il Garante ritiene che…

*La presente raccolta di massime è il frutto di una attività di analisi ed elaborazione svolta dagli esperti di area giuridica che operano nell’ambito del Progetto Centro di competenza FOIA -J54F18000000007 finanziato nell’ambito del PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020 con il coinvolgimento del Dipartimento realtà pubbliche del Garante per la protezione dei dati personali. Queste massime non corrispondono a quelle pubblicate da banche date giuridiche o dal Garante per la protezione dei dati personali, autore dei pareri.