Immagine pagina Giurisprudenza

Giurisprudenza

Una raccolta sistematica e costantemente aggiornata della principale giurisprudenza in materia di accesso civico generalizzato

Sentenza Corte di Giustizia UE

16-07-2015, C-615/13 P, CLIENTEARTH E PAN EUROPE/EFSA (ECCEZIONE AL DIRITTO DI ACCESSO – TUTELA DEI DATI PERSONALI – NOZIONE DI “DATI PERSONALI” – CONDIZIONI DI UN TRASFERIMENTO DI DATI PERSONALI)

Ai sensi dell’articolo 8, lettera b), del regolamento n. 45/2001, dati personali possono, di norma, essere trasferiti soltanto se il destinatario dimostra la necessità della loro trasmissione e se non sussistono ragioni per presumere che possano…
Sentenza Corte di Giustizia UE

16-07-2015, C-612/13, CLIENTEARTH/COMMISSIONE (TUTELA DEGLI OBIETTIVI DELLE ATTIVITÀ DI INDAGINE)

La Commissione ha avviato la fase precontenziosa del procedimento per inadempimento avverso taluni Stati membri alla luce dell’analisi giuridica e delle conclusioni contenute negli studi controversi. Detta analisi e dette conclusioni hanno pertanto…
Sentenza Corte di Giustizia UE

04-06-2015, C-399/13 P, STICHTING CORPORATE EUROPE OBSERVATORY / COMMISSIONE (DOCUMENTI RELATIVI AI NEGOZIATI COMMERCIALI TRA L’UNIONE EUROPEA E LA REPUBBLICA DELL’INDIA

Il fatto che un documento sia conosciuto da associazioni o soggetti collettivi non consente di presumere che tale documento sia idoneo ad essere conosciuto dal pubblico, inteso come gruppo indeterminato di persone, considerate in generale e in…
Sentenza Corte di Giustizia UE

02-10-2014, C-127/13 P, STRACK/COMMISSIONE (ECCEZIONI ALL’ACCESSO AI DOCUMENTI – SALVAGUARDIA DELL’INTERESSE AD UNA BUONA AMMINISTRAZIONE – PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E DEGLI INTERESSI COMMERCIALI)

I dati personali possono essere rilasciati a un terzo in base al regolamento n. 1049/2001 soltanto il richiedente l’accesso dimostri la necessità di ottenere l’accesso a tali dati.
Sentenza Corte di Giustizia UE

03-07-2014, C-350/12 P, CONSIGLIO/IN ’T VELD (ECCEZIONI AL DIRITTO DI ACCESSO – PROTEZIONE DELL’INTERESSE PUBBLICO IN ORDINE ALLE RELAZIONI INTERNAZIONALI – TUTELA DEI PARERI GIURIDICI – DECISIONE DI DINIEGO PARZIALE DI ACCESSO)

Il solo fatto che un documento riguardi un interesse tutelato da un’eccezione al diritto di accesso prevista dall’articolo 4 del regolamento n. 1049/2001 non può essere sufficiente a giustificare l’applicazione di quest’ultima. Infatti, da un lato,…
Sentenza Corte di Giustizia UE

27-02-2014, C-365/12 P, COMMISSIONE/ENBW (ECCEZIONI RELATIVE ALLA TUTELA DELLE ATTIVITÀ DI INDAGINE, DEGLI INTERESSI COMMERCIALI E DEL PROCESSO DECISIONALE DELLE ISTITUZIONI)

Un accesso generalizzato, sulla base del regolamento n. 1049/2001, ai documenti compresi in un fascicolo relativo all’applicazione dell’articolo 81 CE (procedimenti per accordi anticoncorrenziali) porrebbe in pericolo l’equilibrio che il legislatore…
Sentenza Corte di Giustizia UE

28-11-2013, C-576/12 P, JURAŠINOVIĆ / CONSIGLIO (ECCEZIONI AL DIRITTO DI ACCESSO – PUBBLICA SICUREZZA – RELAZIONI INTERNAZIONALI)

La circostanza che un’istituzione ritenga che un documento sia «sensibile» ai sensi dell’articolo 9 del regolamento n. 1049/2001, pur implicando che le domande di accesso a tale documento debbano essere sottoposte al trattamento particolare previsto…
Sentenza Corte di Giustizia UE

14-11-2013, C-514/11 P, LPN/COMMISSIONE (ECCEZIONE RELATIVA ALLA TUTELA DEGLI OBIETTIVI DELLE ATTIVITÀ ISPETTIVE, DI INDAGINE E DI REVISIONE CONTABILE – OBBLIGO DI PROCEDERE AD UN ESAME CONCRETO E SPECIFICO DEL CONTENUTO DEI DOCUMENTI MENZIONATI NELLA DOMANDA DI ACCESSO – INTERESSE PUBBLICO PREVALENTE)

Si può presumere che la divulgazione dei documenti relativi ad un procedimento di inadempimento, durante la fase precontenziosa dello stesso, rischi di alterare il carattere di tale procedimento nonché di modificarne lo svolgimento e, pertanto, tale…
Sentenza Corte di Giustizia UE

17-10-2013, C-280/11, CONSIGLIO/ACCESS INFO EUROPE (TUTELA DEL PROCESSO DECISIONALE DELLE ISTITUZIONI)

Il regolamento n. 1049/2001 mira a garantire l’accesso del pubblico all’intero contenuto dei documenti del Consiglio, ivi compreso l’accesso all’identità degli Stati membri autori delle varie proposte presentate nel corso del processo decisionale,…
Sentenza Corte di Giustizia UE

28-06-2012, C-404/10 P, COMMISSIONE / ÉDITIONS ODILE JACOB (ECCEZIONI RELATIVE ALLA TUTELA DEGLI OBIETTIVI DELLE ATTIVITÀ DI INDAGINE, DEGLI INTERESSI COMMERCIALI, DELLE CONSULENZE LEGALI E DEL PROCESSO DECISIONALE DELLE ISTITUZIONI — OBBLIGO DELL’ISTITUZIONE INTERESSATA DI PROCEDERE AD UN ESAME CONCRETO E SPECIFICO DEL CONTENUTO DEI DOCUMENTI INDICATI NELLA DOMANDA DI ACCESSO)

(Eccezioni relative alla tutela degli obiettivi delle attività di indagine, degli interessi commerciali, delle consulenze legali e del processo decisionale delle istituzioni — Obbligo dell’istituzione interessata di procedere ad un esame concreto e…

*La presente raccolta di massime in materia di accesso civico generalizzato è il frutto di una attività di approfondimento, studio, analisi anche interpretativa e ricerca svolta dagli esperti giuridici nell’ambito del Progetto Centro di competenza FOIA -J54F18000000007  – finanziato nell’ambito del PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020. Pertanto, le massime elaborate e pubblicate  non intendono sostituire né quelle corrispondenti ed elaborate nell’ambito di banche date giuridiche a ciò deputate, né tanto meno sostituire l’organo emanante nell’individuazione del precetto. Tale attività mira a fornire uno strumento di supporto nell’analisi e nella lettura delle pronunce emanate in materia.